Linkedin

Linkedin? ecco come migliora la tua immagine

Ciao oggi parlerò di linkedin e di come utilizzarlo a livello personale, come? Personale? Si; anche se non devi cercare lavoro linkedin è uno strumento fondamentale per migliorare la tua immagine professionale e quella della tua azienda.

Cos’è linkedin?

Linkedin è il social network dedicato al mondo professionale che garantisce ottimi risultati a livello di recruitment e buone opportunità a livello aziendale.

Come si usa linkedin a livello personale?

Innanzi tutto bisogna avere un account, quindi se non lo hai, crealo! Carica una foto (mi raccomando professionale) e compila il tuo profilo, ricordati di essere specifico e completo sia nelle esperienze lavorative pregresse che nelle skills e tutti gli altri “dettagli” (dettagli è un termine troppo riduttivo per queste informazioni). Ricordati che inserendo la tua posizione lavorativa dovrai agganciare la pagina dell’azienda dove lavori, se ancora non esiste chiedi di crearla o di al tuo capo di contattarci. Se vuoi puoi creare più versioni del tuo profilo rendendolo multilingua.

Collega il tuo account.

Ora che il tuo profilo è pronto (linkedin ti aiuta a capirlo dandoti una percentuale di completamento) puoi dedicarti all’attività principale di ogni social network, collegarsi con le altre persone. Ti consiglio di evitare gli inviti multipli direttamente collegando la tua mail. Inizia a cercare le persone che lavorativamente conosci meglio e con il quale collabori più spesso, se non li trovi contattali personalmente e chiedi informazioni a riguardo; poi passa ai fornitori e partner e clienti con cui hai a che fare.
N.B. una delle cose che preferisco fare su linkedin è quella di ringraziare le persone che accettano le mie richieste di collegamento, è un piccolo gesto che fa totalmente la differenza (in ogni social network).

Partecipa ai gruppi di tuo interesse

Ora per farti conoscere meglio dalla rete, cerca i gruppi che sono più in linea con la tua professione e i tuoi obiettivi, iscriviti e partecipa commentando i post degli altri e creandone dei tuoi.

Il mio consiglio è quello di investire 2 minuti al giorno per i vari ringraziamenti e messaggi e una o due ore alla settimana per interagire con i gruppi e le community.

Prossimamente vedremo come utilizzare linkedin per la propria azienda, per adesso vi anticipo solo che il primo passo è far applicare quello che c’è scritto in questo articolo ai titolari, dipendenti e collaboratori.

Buona Giornata

Commenti