Analisi dei dati

Tutto parte dall’analisi dei dati, anche sul web!

Analisi dei dati: l’elemento fondamentale da cui partire per qualsiasi decisione. Proprio così, non c’è aspetto della vita di ognuno di noi che non parta con un’attenta analisi dei dati, dei numeri, o delle situazioni che ci circondano. Solo partendo dall’analisi, è possibile avere un quadro generale e scegliere quale strategia o strada seguire per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Analisi dei dati: dalla vita all’azienda

Le attività di marketing sono fondamentali all’interno di attività di qualsiasi dimensione perché ti danno dei dati e delle informazioni utili per la strategia aziendale. È risaputo che senza una strategia e degli obiettivi definiti da raggiungere non si va molto lontano, piccolo o grande che tu sia!

Consideriamo questo momento come un reset, uno stop forzato che ci mette di fronte ad un problema che dobbiamo risolvere. Solitamente dai reset si cancella tutto e si riparte. Si cerca di migliorare la situazione, di alleggerire dei comparti, di migliorarne altri, di analizzare cosa ha creato il problema…insomma si fa un’analisi per capire dove è meglio intervenire.

Il marketing fa lo stesso. Prende i dati di vendita della tua azienda, li analizza e interviene là dove si può migliorare.

Tu, per valutare l’andamento della tua azienda, ti affidi ai numeri. Ti poni degli obiettivi, dei parametri con cui misurare il raggiungimento degli stessi e grazie a questo, prendi delle decisioni.

Questo ti dovrebbe far capire fin da subito perché, anche in un momento come questo, dove gli investimenti sono a zero, le attività di marketing vanno portate avanti.

La presenza online

Nel 2020 è importante per ogni azienda essere presente online. Ti stai chiedendo perché?

-per presidiare la rete e il mercato

-per costruire relazioni e acquisire nuovi clienti

-per vendere

Ma attenzione, non basta solo esserci anzi, sarebbe un investimento a perdere essere presenti senza monitorare costantemente ciò che succede nella rete o senza avere una strategia con obiettivi ben definiti.

E tu, imprenditore, non fai investimenti per perdere dei soldi vero? La tua presenza sul web va curata, monitorata e analizzata per utilizzarla e integrarla nelle scelte e nelle strategie aziendali.

Google Analytics. Lo strumento per l’analisi dei dati

Il primo strumento fondamentale e gratuito se sei presente online con un sito internet, è sicuramente Google Analytics.

Il tuo sito è un pò come una piccola unità aziendale: ha richiesto un investimento, più o meno grande, e di prassi dovrebbe avere degli obiettivi da raggiungere.  Che sia un sito one-page, un e-commerce, un sito vetrina, un magazine…  bisogna sempre definire almeno un obiettivo e gli indicatori di performance (che da qui in poi chiamare KPI) per valutarne l’effettivo raggiungimento.

Google Analytics è lo strumento di analisi web per eccellenza. Non pretendiamo che tu ne conosca ogni singolo elemento, ma almeno saper leggere i dati per scoprire se il tuo investimento sta raggiungendo gli obiettivi prefissati, è nei tuoi interessi. Integrare queste informazioni nella strategia aziendale (online e offline) è fondamentale.

Potresti ad esempio scoprire che molti visitatori del sito arrivano da paesi o mercati in cui non sei presente. 

Potresti scoprire quanto tempo i tuoi utenti trascorrono sulle pagine, o se arrivano sul tuo sito e lo abbandonano subito. 

Grazie a queste informazioni potrai creare delle strategie per migliorare la reputazione del tuo brand e le vendite. 

Quindi se questo strumento non è ancora installato sul tuo sito, richiedilo al tuo web master o alla tua agenzia, e richiedi gli accessi per poter visualizzare i dati, poi integrali nella tua strategia!

Nei prossimi articoli ti spiegheremo quali dati sono importanti e come leggerli!

Commenti